NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
intro-ovali

Quattro monumenti da non perdere durante la visita di Pisa in una sola giornata

Il nome della città di Pisa è indissolubilmente legato alla sua famosa torre pendente conosciuta in tutto il mondo. La torre di Pisa, però, non è l'unico monumento da ammirare durante una visita in città. La torre ha da sempre monopolizzato l'attenzione dei turisti, mettendo in ombra altri importanti perle della città.

La piccola guida dell'Antico Borgo San Lorenzo vi suggerisce monumenti, piazze e altri luoghi da non perdere assolutamente durante la visita della città toscana.

Piazza del Duomo – Campo dei Miracoli

La piazza del Duomo di Pisa è il luogo dove si concentrano alcune delle più belle costruzioni religiose della città. La piazza accoglie al suo interno il campanile, il battistero, il campo santo e il Duomo, definite da Gabriele D'Annunzio “miracoli” e, proprio per questo motivo, il luogo è conosciuto anche come Campo dei Miracoli.

Campo dei Miracoli è Patrimonio dell'Umanità dal 1987 e raccoglie un complesso architettonico che non ha eguali in tutto il mondo.
capodeimiracoli


La bellezza della Cattedrale, ad esempio, è uno degli esempi più vivi della forza del “romanico pisano”: mostra ancora oggi la grandezza che la città ebbe quando era una delle Repubbliche marinare.
Suggeriamo di trascorrere dalle 2 alle 4 ore a Campo dei Miracoli per visitare ogni monumento, apprezzarne al bellezza e respirare la storia di Pisa.

palazzo-carovana-pisa

Pausa pranzo e visita a Piazza dei Cavalieri

Visitare soltanto Campo dei Miracoli e non percorre i 700 metri che vi separano da Piazza dei Cavalieri è un errore che non dovete commettere. Piazza dei Cavalieri è uno dei luoghi più belli di tutta Pisa, per anni centro del potere pisano. La piazza ospita la prestigiosa Scuola Normale di Pisa, situata nel caratteristico Palazzo della Carovana.

La piazza deve il suo nome a Cosimo I de' Medici che volle instaurare in questo luogo il quartier generale dei cavalieri di Santo Stefano. Il Palazzo della Carovana è una della più belle opere di Giorgio Vasari che decorò la facciata con segni zodiacali e figure allegoriche.

L'architettura rinascimentale trova nel Palazzo della Carovana una delle sue massime espressioni: impossibile restare indifferenti a tanta bellezza. La Piazza dei Cavalieri ospita anche la Chiesa di Santo Stefano, anch'essa realizzata dal Vasari, che custodisce al suo interno “Lapidazione di Santo Stefano” dipinto anch'esso dell'artista toscano.

Dopo aver apprezzato la bellezza di Piazza dei Cavalieri e dei monumenti che si affacciano su di essa, vi suggeriamo di proseguire l'itinerario verso due mete meno conosciute ma, non per questo, meno importanti.

I Lungarni di Pisa

Vi suggeriamo di dirigervi verso i lungarni pisani, le caratteristiche strade che costeggiano il fiume Arno. Questa è una delle zone più caratteristiche di Pisa, dove è possibile ammirare antichi e importanti palazzi che hanno fatto la storia della città.

Dall'altro lato dei lungarni si trovano le “spallette”, muri in mattoni e pietra. Vi suggeriamo di passeggiare sui lungarni pisani la sera, quando lampioni e candele si specchiano nelle acque del fiume, creando un'atmosfera suggestiva e particolare.
lungarni-pisa


tuttomondo-keith-haring


Il Murales di Keith Haring a Pisa

Ketih Haring è stato è stato un pittore e writer statunitense, uno degli esponenti più ecentrici del graffitismo di frontiera. Nel 1989, pochi mesi prima della sua scomparsa, realizzo sulla facciata posteriore della Chiesa di S.Antonio a Pisa il murales “Tuttomondo”.

L'opera è una bellissima composizione di personaggi (30) e colori che si compongono come in un mosaico. Ricco di simbolismi e scenicamente impressionante “Tuttomondo” è una delle ultime opere realizzate da Haring e sarebbe un vero peccato non andarlo a vedere durante una visita alla città di Pisa.

Dopo aver trascorso una giornata tra le meravigilie di Pisa, a sera potete rientrare all'Antico Borgo San Lorenzo per godervi il meritato riposo del turista e valutare cosa vedere in una giornata a Firenze.


logo-footer

Antico Borgo San Lorenzo

Loc. Pian dei Campi

53036 Poggibonsi (Siena) Toscana Italia

Tel. +39 0577 977110 Fax. +39 0577 979553

E-mail: info@anticoborgosanlorenzo.it

P.IVA 01032440529
Privacy Policy

Sito Joomla Responsive:Pensareweb Siti Joomla